Disdetta Telecom: ecco cosa c’è da sapere

Vintage pink telephone on yellow background. 3d illustration

Disdetta Telecom: come procedere 

I problemi sulla linea, che possono portare alla disdetta Telecom, sono generalmente dovuti a diversi tipi di guasti, sia esterni all’appartamento che interni all’abitazione. Nel caso in cui la linea Internet o voce non funzionasse è importante rivolgersi tempestivamente all’assistenza per risolvere il problema. Di solito i problemi esterni possono riguardare la rottura di un cavo, un guasto della centralina, problemi tra operatori nella procedura di portabilità, il passaggio dalla linea analogica alla fibra oppure un’erronea cessazione amministrativa della linea telefonica. Per quanto riguarda, invece, i problemi interni all’appartamento questi sono dovuti alla rottura del modem, all’impianto interno dell’appartamento oppure il guasto di un filtro.

Nel momento in cui ci si rivolge all’assistenza, questa dovrà decretare l’entità del guasto avvalendosi di verifiche tecniche anche da remoto. Nel caso in cui il problema riguardi il cavidotto che porta la linea in casa, la compagnia telefonica procederà il prima possibile per ripristinare il servizio. Qualora, invece, siano necessari degli scavi per verificare lo stato dei pali ho dei file interrati, ai sensi del codice delle comunicazioni elettroniche, TIM dispone di autorizzazioni semplificate che, se non viene disposta diversa comunicazione, la mettono in condizione di fare lavori di straordinaria complessità in poco tempo. 

Ogni cliente che intende effettuare la disdetta Telecom, sia per quanto riguarda l’ADSL che la Fibra Ottica, deve eseguire una serie di passaggi ben precisi. In primo luogo, è necessario richiedere il recesso attraverso una raccomandata con ricevuta di ritorno. In seguito, vanno compilati dei moduli e inviati insieme ad una fotocopia di un documento di riconoscimento. Per ottenere assistenza durante la procedura di disdetta Telecom è possibile contattare il numero dedicato, così da parlare un operatore dell’azienda. Si può anche rinunciare alla linea internet mantenendo quella telefonica o viceversa, portando avanti una procedura pressoché identica.